Smartwatch può diagnosticare fragilità nei pazienti cardiaci

Gli smartwatch possono essere usati per diagnosticare da remoto la fragilità, cioè la ridotta capacità di camminare, nei cardiopatici, monitorando la distanza percorsa a piedi in sei minuti con un’accuratezza pari a quella che si ottiene con i test condotti in ospedale. Lo afferma uno studio dell’università di Stanford pubblicato sulla rivistaPlos One. Nella ricerca … Leggi tutto