Covid19: calo morti con trattamento vitamina D

Lo studio, che evidenzia scientificamente l’effettivo ruolo della vitamina D sui malati di Covid-19, è stato coordinato dall’ Università di Padova con il supporto delle Università di Parma, di Verona e gli Istituti di Ricerca CNR di Reggio Calabria e Pisa. Attualmente non vi sono molte informazioni su come la vitamina D possa influire sull’insorgenza … Leggi tutto

Vaccini: Aifa, ecco come segnalare reazioni

Le eventuali reazioni avverse al vaccino anti-Covid possono essere segnalate al medico di famiglia, al centro vaccinale, al farmacista di fiducia o alla Asl di appartenenza, oltre che direttamente sul sito Vigifarmaco dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa). Lo precisa la stessa agenzia nelle Faq sulla ‘Farmacovigilanza su vaccini Covid-19’ appena aggiornate sul suo sito. Tra … Leggi tutto

Il diabete mellito gestazionale e gli effetti della metformina a breve termine

Laura Rinaldi ~ Laureanda in Medicina e Chirurgia  Pubblicazione – ANNO 4 N. 31 GENNAIO 2021 – ISSN: 2612/4947 Per diabete mellito gestazionale (GDM) si intende un’intolleranza al glucosio di entità variabile che compare o viene diagnosticata per la prima volta in gravidanza e che generalmente tende a risolversi non molto tempo dopo il parto. L’incidenza del … Leggi tutto

Il ruolo dell’alimentazione nei confronti del tumore

Dott.ssa Aurora Saravo ~ Laurea in Scienze della NutrizionePubblicazione – ANNO 4 N. 31 GENNAIO 2021 – ISSN: 2612/4947 Nei confronti del paziente neoplastico possono essere realizzati tutti i tipi di trattamento nutrizionale, a partire dalla formulazione di un piano dietetico personalizzato, all’integrazione con prodotti specifici da assumere per via orale, alla nutrizione artificiale (enterale o … Leggi tutto

Competenze del Biologo Nutrizionista e SSN

COMUNICATO ORDINE NAZIONALE DEI BIOLOGI Il biologo nutrizionista è il professionista sanitario competente per la valutazione dello stato e del fabbisogno nutrizionale ed energetico degli individui sani o con patologie già diagnosticate e per l’elaborazione e determinazione di profili nutrizionali, al fine di favorire un miglioramento dello stato di salute della persona cui è rivolta la prestazione. … Leggi tutto

Covid19: Nas sequestrano 437 confezioni di farmaci cinesi

Un totale di 437 confezioni di farmaci cinesi illegali per il trattamento di sintomi influenzali sono state sequestrate dai Carabinieri dei Nas e, di queste, 88 scatole, pari a oltre 2.000 pillole, erano vendute sottobanco per la cura dei sintomi da Covid-19. Privi dell’autorizzazione all’immissione in commercio e di indicazioni in lingua italiana, i farmaci … Leggi tutto

Un milione di italiani ha ricevuto il vaccino anti #covid19. Italia prima in Europa

Un milione di italiani ha ricevuto il vaccino anti #covid19. Un sentito ringraziamento ai cittadini e al nostro SSN per la risposta straordinaria. L’Italia è prima in Ue per numero di persone vaccinate. Un dato incoraggiante. Andiamo avanti così mantenendo sempre alta la guardia. Lo scrive sui social il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Allarme ISS: “Aumenta il rischio di epidemia non controllata”

Si osserva un aumento complessivo del rischio di una epidemia non controllata e non gestibile nel Paese dovuto ad un aumento diffuso della probabilità di trasmissione di SARS-CoV-2 in un contesto in cui l’impatto sui servizi assistenziali rimane alto nella maggior parte delle Regioni/PPAA. L’indice Rt è stato pari a 1,09 in aumento da cinque settimane: è quanto … Leggi tutto

BNT162B2 nella lotta al covid-19: la nuova frontiera dei vaccini a mRNA

Emma Scoppetta ~ Laureanda in Medicina e Chirurgia  Pubblicazione – ANNO 4 N. 31 GENNAIO 2021 – ISSN: 2612/4947 Il 9 gennaio 2020 l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato che è stato individuato in Cina un nuovo ceppo di coronavirus mai identificato prima nell’uomo, classificato ufficialmente con il nome di SARS-CoV2. Quest’ultimo è il responsabile della … Leggi tutto

In 10 Paesi il 95% dei vaccini, «serve solidarietà»

L’Europa deve mostrare più solidarietà sui vaccini, in un momento in cui il 95% delle dosi è stato utilizzato in soli dieci Paesi. L’appello è stato lanciato dalla direzione regionale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). È necessario che «tutti i Paesi in grado di contribuire a un accesso equo ai vaccini lo facciano», ha detto … Leggi tutto