Il caffè va bevuto dopo aver fatto colazione. A digiuno compromette i livelli di zucchero nel sangue

A dirlo è uno studio dell’Università di Bath che ha esaminato l’effetto del sonno interrotto e del caffè che poi viene assunto la mattina per cercare di tirarsi su. In un lavoro pubblicato sul British Journal of Nutrition hanno dimostrato infatti che mentre una notte passata quasi tutta svegli può avere un impatto limitato sul … Leggi tutto

Destino, copione e libertà

Dott. Antonio Masucci ~ Psicologo e Psicoterapeuta Pubblicazione – ANNO 3 N.10 OTTOBRE 2020 – ISSN: 2612/4947 Fattori genetici, ambientali ed educativi contribuiscono alla formazione del nostro destino, creando un insieme di combinazioni possibili che limitano la nostra libertà.
Numerosi studi evidenziano il ruolo di specifici geni nella formazione delle patologie mentali; ad esempio è risaputo che … Leggi tutto

Lombosciatalgia o Sindrome del Piriforme?

Dott. Domenico Floria ~ Massofisioterapista (Iscritto al TSRM Palermo – n. 15) – Dott. in Scienze delle Attività Motorie e Sportive – Dott. in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive ed Adattate Pubblicazione – ANNO 3 N.10 OTTOBRE 2020 – ISSN: 2612/4947 Da quando ho intrapreso il percorso professionale da Massofisioterapista, moltissimi pazienti (il 70/80%) con problemi al tratto … Leggi tutto

Il buco dell’ozono alla sua massima estensione

Lo afferma Copernicus climate change service (C3s), implementato dal Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio raggio da parte della commissione Europea. “Il buco dell’ozono di quest’anno – viene spiegato – ha raggiunto la sua massima estensione e in generale grandi dimensioni a livello di profondità e ampiezza negli ultimi anni”. Le concentrazioni nella … Leggi tutto

Nobel per la Fisica ai teorici dei buchi neri Penrose, Genzel e Ghez

Il Nobel per la Fisica 2020 premia la scoperta degli oggetti più oscuri e misteriosi dell’universo: i buchi neri. E’ stato assegnato per metà a Roger Penrose, 89 anni, e per l’altra metà al tedesco Reinhard Genzel, 68 anni, e all’americano Andrea Ghez, 55 anni. Roger Penrose è stato premiato per avere messo a punto il metodo matematico per dimostrare la … Leggi tutto

Horizon Scanning

L’attività di Horizon Scanning viene definita in generale come l’identificazione sistematica di tecnologie sanitarie nuove, emergenti o obsolete e potenzialmente in grado di produrre effetti sulla salute, sui servizi sanitari e sulla società. Nel contesto di AIFA, tale attività ha una funzione strategica poiché permette di identificare e valutare precocemente nuovi medicinali e nuove indicazioni … Leggi tutto

Innovazione e scientific advice

Il progresso scientifico e tecnologico applicato allo sviluppo dei prodotti medicinali pone nuove sfide al mondo regolatorio rendendo necessari approcci che consentano di rispondere a queste rinnovate esigenze. Il fine ultimo è quello di garantire ai pazienti un accesso tempestivo alle innovazioni tecnologiche, nel rispetto dei compiti regolatori affidati ad AIFA a tutela della salute … Leggi tutto

La sperimentazione clinica dei farmaci

Per sperimentazione clinica si intende qualsiasi studio sull’uomo finalizzato a scoprire o verificare gli effetti di un nuovo farmaco o di un farmaco già esistente testato per nuove modalità di impiego terapeutico, con l’obiettivo di accertarne la sicurezza o l’efficacia. La sperimentazione si articola in diverse fasi e viene effettuata prima in laboratorio e in … Leggi tutto

I farmaci antibiotici

Gli antibiotici sono un gruppo di farmaci in grado, con differenti meccanismi di azione, di impedire lo sviluppo di batteri. Sono quindi essenziali per il trattamento delle infezioni batteriche. Fin dalla loro introduzione, gli antibiotici hanno contribuito a migliorare in modo significativo la salute della popolazione. Tali farmaci devono essere utilizzati soltanto su prescrizione dei … Leggi tutto

Informazioni sulla carenza dei medicinali Buccolam® e Micropam®

Informazioni sulla carenza dei medicinali Buccolam® e Micropam®AIFA desidera fornire informazioni sull’attuale stato di carenza dei medicinali Buccolam® (10mgsoluzione per mucosa orale AIC 042021042) e Micropam® (5mg/2,5ml soluzione rettale AIC 029417019 e 10mg/2,5ml soluzione rettale AIC 029417021).Indicazioni terapeutiche e classificazione/regime di fornituraBUCCOLAM®:Il medicinale BUCCOLAM contiene il principio attivo midazolam, che appartiene a un gruppo di … Leggi tutto