Tumori gastrici: progetto Irst per una cura personalizzata

Un approccio per una predizione personalizzata della risposta alla terapia nel cancro gastrico, il quinto tumore maligno più comune al mondo e, soprattutto a causa della diagnosi tardiva e di trattamenti inefficaci, terza principale causa di morte per cancro in entrambi i sessi. Lo propone uno studio internazionale (Grammy – integrative analysis of tumor, microenvironment, … Leggi tutto

Coronavirus: paesi ricchi favoriti nella corsa al vaccino

Nella corsa mondiale al vaccino anti-Covid l’importante non è partecipare, ma vincere. Lo sanno bene i Paesi più ricchi, che con uno scatto felino si sono già accaparrati oltre due miliardi di dosi, stipulando accordi commerciali che hanno bruciato sul tempo i Paesi più poveri col rischio di indebolire la lotta globale alla pandemia. A … Leggi tutto

Tumori, 30 minuti sedentarietà in meno riducono rischio morte

Stare troppo seduti aumenta il tuo rischio di cancro, mentre sostituire 30 minuti di sedentarietà con attività di livello da lieve a moderato (per esempio passeggiare normalmente e con passo rapido rispettivamente, o fare acqua gym, giardinaggio etc) riduce il rischio di morte per tumori dall’8% al 31%. È quanto emerge da uno studio pubblicato … Leggi tutto

Le dritte anti-ictus: dieta mediterranea, vitamina D e sport

Un’alimentazione sana e variata, come quella della dieta mediterranea, può contribuire a ridurre il rischio di ictus fino al 20%. Ricca di vegetali, cereali, frutta, olio di oliva, legumi e pesce, povera di carni grasse, tuberi, grassi animali e insaccati, questo genere di alimentazione è utile non solo per la prevenzione dell’ictus cerebrale ma anche … Leggi tutto

Troppo fruttosio può causare il fegato grasso

Un consumo eccessivo di fruttosio può provocare la Nafld, la steatosi epatica non alcolica (conosciuta anche come malattia del ‘fegato grasso’). A dirlo è uno studio condotto dalla Scuola di Medicina dell’Università della California che è stato pubblicato sulla rivista scientifica Nature Metabolism. Secondo quanto appurato, il fruttosio influisce negativamente sul fegato solo dopo aver … Leggi tutto

Patate, pelarle o friggerle evita nausea da glicoalcaloidi

Mangiare patate, soprattutto se con la buccia in cotture tipiche come il barbecue e alla brace, non è solo un attentato alla linea ma può causare nausea, vomito e diarrea. Sono i sintomi da avvelenamento da glicoalcaloidi, composti naturali presenti nelle piante delle Solanacee quali patate, pomodori e melanzane, su cui l’Efsa, l’Autorità per la … Leggi tutto

Il recupero dell’elemento dentario gravemente compromesso

A cura del Dott. Giovanni Succurro – Odontoiatra LA CARIE DENTALE Il processo carioso rappresenta una vera e propria infezione batterica, in grado di danneggiare gravemente la struttura dentaria sana, smalto e dentina, ed in casi più gravi di comprometterne irreversibilmente la vitalità, costringendo il dentista alla devitalizzazione dell’elemento cariato o peggio ancora alla sua estrazione. … Leggi tutto