Non solo l’alimentazione può macchiare i denti

Vino, caffè e tè sono da sempre tra gli ‘indiziati speciali’ del cambio di colorazione dello smalto. Ma ci sono anche altri elementi, legati ad esempio al tipo di batteri presenti nella placca dentale. “Esistono diverse ragioni che spiegano perché tra fumatori, caffeinodipendenti e sommelier alcuni tendono ad avere denti più macchiati e altri no …