OMS: ipertensione, malattia legata a povertà e obesità

Quasi 1,3 miliardi di persone a livello globale soffrono di ipertensione, un killer silenzioso spesso dovuto a obesità e che aumenta il rischio di malattie cardiache, ictus e malattie renali. A sottolinearlo è l’Organizzazione Mondiale della Sanità che, insieme a ricercatori dell’Imperial College di Londra, ha pubblicato uno studio su The Lancet. Secondo l’OMS, l’ipertensione … Leggi tutto