Coronavirus epidemia di solitudine, sofferta da uno su 4

È quanto emerso da un’indagine appena resa nota da Jenny Groarke della Queen’s University di Belfast. L’indagine, che ha coinvolto praticamente 2000 individui di 18-87 anni, ha mostrato che i più vulnerabili al distanziamento sociale sono risultati i giovani, le persone con disturbi dell’umore come depressione, le persone con un matrimonio fallito alle spalle. L’indagine … Leggi tutto