Pet therapy: il cavallo che visita i malati in ospedale

RIPRODUZIONE RISERVATA © salute33

Si chiama Peyo ed è un cavallo molto speciale e molto famoso in Francia per le sue particolari capacità di immedesimarsi nel dolore dei malati in ospedale.

Accompagnato dal suo padrone Hassen Bouchakour, fa visita ai malati negli ospedali. Il cavallo è molto affettuoso e gentile con le persone in difficoltà sia fisicamente che psicologicamente.

Dopo la scoperta di questa dote di Peyo, Hassen lo porta ogni mese in giro per gli ospedali francesi a incontrare i pazienti delle varie strutture per dare loro conforto.

I medici hanno osservato tutta la scena. Il cavallo sceglie i pazienti e poi li coccola. I suoi reparti sono quelli di geriatria, pediatria, Alzheimer, psichiatria e cure palliative.

Peyo è l’unico esemplare al mondo, finora ad avere queste capacità e può sentire anche se una persona è in fin di vita. Una volta entrato in ospedale Peyo sceglie da chi andare.

Arriva pulito, rasato e disinfettato e poi inizia il giro in corsia. Poi sceglie dove fermarsi e inizia ad apportare sollievo ai pazienti che a volte riducono anche gli ansiolitici.

Chi ha assistito alla scena di Peyo che mette la sua testa su quella del paziente con dolcezza e attenzione ha raccontato di aver assistito ad un miracolo. Nessun paziente si spaventa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *