Cagliari: pessime condizioni igienico-sanitarie, chiuso un centro benessere e SPA nell’hinterland cagliaritano

NAS - Ministero della Salute

Importante risultato ottenuto nel corso dei quotidiani servizi di controllo effettuati dai Carabinieri del NAS di Cagliari finalizzata alla verifica dei c.d. “centri benessere-SPA”, sia come rispetto della normativa sul “green-pass” che per gli aspetti connessi con la tutela della salute.

I militari del NAS hanno ispezionato e sequestrato un centro benessere-SPA ubicato nell’hinterland cagliaritano, che operava da tempo in assenza di qualsiasi titolo autorizzativo ed in pessime condizioni igienico-sanitarie. I militari, nel corso del controllo, hanno altresì constatato che i gestori della struttura preparavano e somministravano alimenti agli utenti senza alcuna autorizzazione ed in locali assolutamente inidonei all’uso cui erano destinati.

L’intera struttura, pertanto, è stata sottoposta ad immediata chiusura ed il gestore sarà segnalato alle competenti Autorità sanitarie ed amministrative per i provvedimenti del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.