Massofisioterapisti: ecco la sentenza del Consiglio di Stato del 16/11/2021

COMUNICATO STAMPA Il ricorso proposto da ISTITUTO ENRICO FERMI PERUGIA S.r.l contro la REGIONE UMBRIA per la riforma della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per l’Umbria (Sezione Prima) n. 00048/2021, concernente la revoca dell’autorizzazione allo svolgimento dei corsi per massaggiatore massofisioterapista in precedenza rilasciata all’Istituto Fermi, investe la tematica della permanenza nell’ordinamento della figura del massaggiatore … Leggi tutto

L’iscrizione negli elenchi speciali dei massofisioterapisti non è incostituzionale

E’ legittimo il decreto 9 agosto 2019 nella parte in cui ritiene necessaria, ai fini dell’iscrizione negli elenchi speciali ad esaurimento, della maturazione di un’attività lavorativa pregressa per almeno 36 mesi al 31 dicembre 2018; il comma 537 dell’art. 1, l. n. 145 del 2018, che introduce la previsione dei 36 mesi anche per i massofisioterapisti, non è incostituzionale.

L’OSS non è una professione sanitaria. Il Consiglio di Stato respinge il ricorso

Gli OSS non sono stati riconosciuti tra le professioni sanitarie. A stabilirlo il Consiglio di Stato con la sentenza n. 00308 del 07/06/2021, in riforma della sentenza del TAR del 2020. Il Migep chiedeva l’attuazione dell’articolo 5 della legge dell’11 gennaio 2018, che istituiva l’area delle professioni sociosanitarie, ricorrendo al Consiglio di Stato, in riforma della sentenza del TAR … Leggi tutto

Specializzandi: pubblicata la Sentenza del Consiglio di Stato. Anelli (FNOMCeO): “Ora non ci sono più scuse”

  “Ora non ci sono più scuse: consentiamo ai giovani colleghi medici di iscriversi alle Scuole di Specializzazione e completare così il loro percorso”. Questo l’appello rivolto al Ministero dell’Università e Ricerca da Filippo Anelli, presidente della FNOMCeO, a seguito della pubblicazione, avvenuta oggi, della Sentenza del Consiglio di Stato, attesa per poter sbloccare l’assegnazione … Leggi tutto

Consiglio di Stato, sì all’uso dell’idrossiclorochina per la cura del Covid19

La III Sezione del Consiglio di Stato ha accolto, in sede cautelare, il ricorso di un gruppo di medici di base e ha sospeso la nota del 22 luglio scorso di AIFA che vietava la prescrizione off label (ossia per un uso non previsto dal bugiardino) dell’idrossiclorochina per la lotta al Covid. “La perdurante incertezza … Leggi tutto