Il virus SarsCov2 viaggia anche sui pollini

RIPRODUZIONE RISERVATA © salute33

Le particelle del virus SarsCoV2 viaggiano anche sui pollini, dove ogni granello può contenerne centinaia. Lo indica lo studio pubblicato sulla rivista Physics of Fluids dall’università cipriota di Nicosia.

Il punto di partenza dei ricercatori, coordinati da Talib Dbouk e Dimitris Drikakis, è stata l’osservazione di un legame la concentrazione dei pollini sulla Mappa nazionale delle allergie e i i tassi di infezione da virus SarsCoV2.
Quindi hanno utilizzato modelli informatici in grado di analizzare le dinamiche dei fluidi, adattandoli all’analisi dei movimenti dei granelli di polline polline prodotti da un salice, un albero noto per produrre grandi quantità di polline.
Il terzo passo è stato applicare il modello alla simulazione di un ritrovo all’aperto di 10 o 100 persone, alcune delle quali diffondono particelle di virus, esponendo l’intero gruppo a 10.000 granelli di polline. “Una delle difficoltà è stata ricreare un ambiente realistico con un salice maturo, con migliaia di foglie e particelle di granelli di polline, centinaia di steli e un raduno di 100 persone a circa 20 metri dall’albero”, sottolinea Dbouk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *