Ospedale Cervello: paziente Covid19 si suicida lanciandosi dalla finestra

Un paziente ricoverato in terapia subintensiva respiratoria per malattia da SARS CoV2 si è suicidato lanciandosi dalla finestra del terzo piano della struttura. Lo rende noto la stessa struttura sanitaria.

“La direzione strategica esprime vivo cordoglio ai famigliari. Sul punto sono in corso le valutazioni di rito delle autorità preposte. Nel massimo rispetto della dolorosa vicenda umana e della privacy – fanno sapere sempre dall’ospedale – delle persone coinvolte l’azienda non fornirà altri particolari”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.