Coronavirus: oltre 25 milioni i contagi nel mondo

Secondo l’università americana il bilancio dei contagi a livello globale è ora di 25.029.791, inclusi 842.992 morti.

Sono oltre 25 milioni i casi di coronavirus ufficialmente registrati nel mondo: è quanto emerge dai dati della Johns Hopkins University. Secondo l’università americana il bilancio dei contagi a livello globale è ora di 25.029.791, inclusi 842.992 morti.

    Gli Stati Uniti restano il Paese più colpito, con 5.961.884 contagi e 182.785 morti. Segue il Brasile con 3.846.153 casi e 120.262 morti. Terza in rapida scesa l’India, con 3.542.733 contagi e 63.498 decessi. 

   Sei mesi dopo aver individuato il suo primo caso di Covid-19, il Brasile ha raggiunto sabato sera la soglia dei 120mila morti. A differenza dell’Europa e dell’Asia, dove le curve di contaminazioni e morti sono aumentate rapidamente prima di riscendere dopo diverse settimane di lockdown, il Brasile sembra bloccato da tre mesi in un altopiano infinito, con circa 1.000 decessi in media al giorno e molte disparità tra le regioni.

     L’Argentina ha superato sabato la soglia delle 400.000 infezioni da Covid-19, registrando un record di 9.230 nuovi casi in 24 ore e 82 morti. Lo ha annunciato il ministero della Salute. Il bilancio dell’epidemia nel Paese sudamericano, che ha 44 milioni di abitanti, è di 401.226 casi, inclusi 8.353 morti. Il Governo argentino due giorni fa ha annunciato l’estensione fino al 20 settembre di alcune misure di contenimento. Il presidente Alberto Fernandez ha espresso preoccupazione per il rapido aumento del numero di casi in alcune regioni del Paese, in particolare nella provincia di Jujuy (nord), dove “il sistema sanitario è al limite”, ha dichiarato.

    L’India ha registrato 78.761 nuove infezioni da coronavirus in 24 ore, l’aumento giornaliero più alto mai segnato al mondo finora. Gli Usa avevano stabilito il record precedente il 17 luglio con 77.638 casi giornalieri.

I casi di coronavirus in Iran sono aumentati nelle ultime 24 ore di 1.754, portando il totale a 373.570. Lo ha reso noto la portavoce del ministero della Salute. “Finora sono morte 21.462 persone, di cui 103 nelle ultime 24 ore”, ha aggiunto Sima Lari. Tra i 3.759 infetti vi sono pazienti in terapia intensiva e altri 321.421 sono guariti. Le informazioni sono state ottenute da 3.207.269 di test effettuati nel Paese.

Con 157 nuovi casi registrati in 24 ore, la Grecia ha superato i 10.000 contagi complessivi da coronavirus, toccando i 10.134.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *