Lombosciatalgia o Sindrome del Piriforme?

Dott. Domenico Floria ~ Massofisioterapista (Iscritto al TSRM Palermo – n. 15) – Dott. in Scienze delle Attività Motorie e Sportive – Dott. in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive ed Adattate
Pubblicazione – ANNO 3 N.10 OTTOBRE 2020 – ISSN: 2612/4947

Da quando ho intrapreso il percorso professionale da Massofisioterapista, moltissimi pazienti (il 70/80%) con problemi al tratto lombo/sacrale con irradiazione del dolore su gluteo e bicipite femorale, si sono presentati al mio studio con una diagnosi di “lombosciatalgia” a seguito di una visita specialistica (fisiatrica od ortopedica). Pochissimi pazienti (il 10/20%) invece, presentava una diagnosi di “sindrome del piriforme”. Lungi da me dal voler affermare che la percentuale alta delle lombosciatalgie sia frutto di un’errata valutazione, la mia attenzione piuttosto è volta su un quesito abbastanza elementare:

Siamo davvero sicuri che la cosiddetta sindrome del piriforme abbia un’incidenza così bassa?

Partiamo dalle basi teoriche
Lombosciatalgia: con questa diagnosi si indica un dolore persistente ai lombi e lungo tutto il decorso del nervo sciatico.
Le principali cause sono:

  • Ernia al disco_ parte del disco va a premere il nervo sciatico, che origina dal tronco lombosacrale costituito da L5, da una parte di L4 e dai rami anteriori di S1, S2 e parte di S3, generando dolore.
  • Spondilolistesi_ che è una condizione vertebrale nella quale una vertebra si presenta scivolata anteriormente rispetto a quella sottostante. Spesso si verifica per motivi congeniti.
  • La spondilolistesi porta al classico mal di schiena (lombalgia) ma anche al dolore al nervo sciatico.
  • Problematiche viscerali_ il nervo sciatico entra in contatto anche con strutture viscerali (colon, intestino) e l’irritazione di questi visceri può portare anche a fastidi al nervo sciatico.

Ovviamente esistono tantissime altre cause che portano alla lombosciatalgia, ma qui abbiamo approfondito le principali.
Per valutare la gravità di una sciatalgia mi servo spesso di un Test chiamato “Segno di Lasègue”.Il soggetto è in decubito supino, con gambe allungate ed il… CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento