NAS: sospeso uno studio odontoiatrico in Sicilia

Il NAS di Palermo, in collaborazione con i colleghi dell’Arma Territoriale, ha proceduto alla chiusura provvisoria di un ambulatorio odontoiatrico sito in provincia di Agrigento. Nel corso dell’ispezione i militari hanno infatti riscontrato che la struttura ometteva di attuare delle norme cliniche procedurali, quali la procedura di triage dei pazienti, la compilazione della modulistica sulla disinfezione e sanificazione degli ambienti e il corretto smaltimento dei dispositivi di protezione individuale e dei camici monouso utilizzati. Il valore della struttura oggetto della chiusura ammonta a 350.000 euro.

Lascia un commento