OCSE: in Ue otre un adulto su sei è obeso

Nei Paesi dell’Unione europea “oltre un adulto su sei è obeso ed esistono grandi disparità socio-economiche in materia di obesità”: è quanto afferma l’Ocse nel rapporto ‘Health at a Glance’ presentato oggi a Parigi. In gran parte dei Paesi dell’Unione europea, “i tassi di obesità degli adulti continuano ad aumentare”, avverte l’organismo internazionale, precisando che … Leggi tutto

EMA: rischio suicidio collegato a uso idrossiclorochina

L’utilizzo di clorochina o idrossiclorochina, farmaci utilizzati contro il Covid-19 soprattutto nella prima fase dell’emergenza, può provocare disturbi psichiatrici e comportamenti associati al suicidio. A mettere in guardia è l’Agenzia Europea dei medicinali (Ema) a seguito di una revisione di tutti i dati disponibili, che conferma un effetto collaterale in parte noto. La revisione, si … Leggi tutto

Rivista salute33: la Dott.ssa Arianna Marcelli in copertina per il numero di dicembre

La Dott.ssa Arianna Marcelli, psicologa clinica,  esperta in psicologia dell’invecchiamento e specializzanda in psicoterapia cognitivo-comportamentale in copertina sulla rivista salute33 per il numero di dicembre 2020. Il titolo dell’articolo di copertina riguarda il rimugino o “worry”.  Può essere definito come una catena di immagini mentali o pensieri associata ad emozioni negative e relativamente incontrollabili. E’ caratterizzato … Leggi tutto

Valutazione del rischio cardiovascolare nei pazienti affetti da CKD trattati con dieta Mediterranea

Dott.ssa Paola Maria Acquaviva ~Dietista Dott.ssa Carmen Colangiuli ~Dietista Dott.ssa Ingrid De Rose ~Dietista Dott.ssa Marina Di Scipio ~Dietista Pubblicazione – ANNO 3 N.29 NOVEMBRE 2020 – ISSN: 2612/4947   Background: La malattia renale cronica è una condizione, che sin dalle fasi iniziali è associata ad un rischio cardiovascolare estremamente elevato che va di pari passo con il progressivo esaurirsi … Leggi tutto

Il 27 novembre è la Notte europea dei ricercatori

Il 27 novembre migliaia di ricercatori e centri di ricerca di tutta Europa apriranno le porte dei loro laboratori e parleranno per far capire al grande pubblico la bellezza e importanza della ricerca scientifica con esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, spettacoli e concerti. Quest’anno sono organizzati … Leggi tutto

Violenza a operatori sanitari: le vittime al 70% sono donne

«Fermiamo la violenza contro le operatrici sanitarie donne. Non è accettabile che persone costrette a turni infiniti e sempre in prima linea, ora anche per gestire gli effetti del Coronavirus, si ritrovino a dover subire insulti, aggressioni verbali o fisiche o rischiare la loro vita mentre ne stanno salvando altre”. Lo afferma Massimo Tortorella, Presidente … Leggi tutto

Cassazione, Antinori condannato a 6 anni e mezzo per rapina ovuli

Severino Antinori, il ginecologo imputato per la presunta ‘rapina’ di ovuli a una infermiera spagnola, avvenuta alla clinica Matris di Milano nell’aprile 2016, è stato condannato in via definitiva a 6 anni e 6 mesi di carcere. Lo ha deciso ieri la seconda sezione della Corte di Cassazione, che ha ridotto la pena infitta in … Leggi tutto

La Commissione europea ha approvato il sesto contratto per un vaccino anti-Covid, con l’azienda farmaceutica Moderna

Il contratto prevede l’acquisto iniziale di 80 milioni di dosi per conto di tutti gli Stati membri dell’Ue, più un’opzione per richiedere fino a ulteriori 80 milioni di dosi, da fornire una volta che il vaccino si sia dimostrato sicuro ed efficace contro COVID-19. Il contratto con Moderna, annunciato ieri da Ursula von der Leyen, … Leggi tutto

Ordine psicologi Emilia-Romagna: “Boom di denunce in Pandemia, noi psicologhe e psicologi ci siamo”

“Libera puoi”. La Commissione delle Pari Opportunità dell’Ordine delle Psicologhe e degli Psicologi della Regione Emilia – Romagna scrive alle donne per incoraggiarle ad uscire dal silenzio e celebrarle domani, 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sul genere femminile. Grazie ad una rete antiviolenza forte e attiva a livello regionale aumentano le denunce da parte delle donne.