Emergenza ossigeno nei paesi poveri, Oms lancia Task Force

RIPRODUZIONE RISERVATA © salute33

“Oltre mezzo milione di pazienti Covid-19 nei paesi a basso e medio reddito necessitano ogni giorno di cure con ossigeno”. Per garantire a tutti questo farmaco salvavita l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha lanciato la Covid-19 Oxygen Emergency Task force, di cui fanno parte organizzazioni tra cui Unicef, Banca mondiale e Save the Children.

Dall’inizio della pandemia, sottolinea l’Oms, “l’accesso all’ossigeno è stata una sfida crescente” e servono 90 milioni di dollari per soddisfare le necessità urgenti in circa 20 paesi a reddito medio e basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *