Nas: deferite 2 persone per esercizio abusivo della professione di fisioterapia psicoterapia, biologia e dietologia

Procedono i controlli svolti dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute per mezzo dei dipendenti Nuclei Antisofisticazioni e Sanità, mirati a contrastare l’esercizio abusivo delle professioni sanitarie.

In particolare i Carabinieri del NAS di Torino hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria una donna, già nota alla giustizia, che presso la propria abitazione nella provincia di Novara, esercitava abusivamente l’attività di fisioterapista e psicoterapeuta senza essere in possesso dei previsti titoli abilitativi.

Anche i militari del NAS di Treviso, al termine di approfonditi accertamenti, hanno denunciato, per esercizio abusivo della professione sanitaria, il titolare di uno studio fisioterapico ubicato nel territorio della provincia. L’uomo infatti, in possesso del solo titolo/abilitazione di “fisioterapista”, svolgeva illegalmente la professione di medico (valutando le patologie cliniche mediante visita diretta dei pazienti con prescrizioni di terapia fisioterapica), di dietologo e di biologo/nutrizionista (effettuando anamnesi, rilevando valori fisici e peso corporeo, prescrivendo diete con successive “visite mediche di controllo”). 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.