“Il vaccino è un veleno”: contrae il Covid e muore a 54 anni. L’appello della sorella: “Salvatevi, non fate come lui”

RIPRODUZIONE RISERVATA © salute33

Diceva che “il vaccino Covid è un veleno” e si era rifiutato di farsi immunizzare: così Alan Scott Lanoix è morto a 54 anni proprio a causa del coronavirus. La storia arriva dal Texas e a raccontarla è la sorella, Lisa Adler, che ha voluto lanciare un appello alla Cbs per convincere gli altri no-vax come lui a vaccinarsi. “Al suo funerale – ha raccontato la donna – c’erano sua moglie e i suoi tre bambini. Alan temeva le conseguenze del vaccino e so che ci sono molte persone che la pensano come lui. Invito tutte quelle persone a vaccinarsi in memoria di mio fratello. L’ultima volta che ci ho parlato mi ha detto di aver rischiato il contagio sul lavoro e io gli ho consigliato di vaccinarsi. ‘Con l’immunità andrà tutto bene’, gli ho detto. Ma lui mi aveva risposto che, qualunque cosa gli fosse accaduta, sarebbe stato felice della sua vita perché amava la sua famiglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *